“BEVITORI DI TÈ” E “BEVITORI DI CAFFÈ”: DUE PERSONALITÀ A CONFRONTO

24 febbraio 2017
L’eterno derby tra tè e caffè ricorda altre scelte dicotomiche come quella tra vino rosso o vino bianco, mare o montagna, dolce o salato.

Molti riescono ad apprezzare sia una buona tazza di tè sia una intensa tazzina di caffè, ma nell’ottica di un consumo quotidiano la maggior parte di noi è spesso fedele solamente ad uno dei due. È anche vero, però, che cultura e paese d’origine giocano un ruolo essenziale nell’indirizzare la preferenza verso l’una o l’altra bevanda.

Fortunatamente le capsule de IlCaffèItaliano.com, compatibili con le macchine Nespresso, Lavazza Espresso Point e Lavazza A Modo Mio, offrono un’ampia varietà di gusti e aromi in grado di soddisfare tutti i desideri e incontrare ogni preferenza.

L’appartenenza alla schiera dei “bevitori di caffè” o a quella dei “bevitori di ”, pare coincidere anche con due personalità ben precise, che presentano tratti quasi opposti.

ELITE DAILY ha pubblicato una lunga lista al riguardo. Riportiamo di seguito i punti che ci hanno colpito particolarmente:

1. I bevitori di tè si prendono una pausa; i bevitori di caffè hanno bisogno di una pausa.

2. I bevitori di tè si stendono sul divano; i bevitori di caffè si preparano ad uscire.

3. I bevitori di tè enfatizzano il rituale; i bevitori di caffè lo moltiplicano infinite volte.

4. I bevitori di tè danno molta importanza al luogo in cui consumano il loro rito; i bevitori di caffè danno molta importanza alla velocità con cui possono ottenerlo.

5. Il più grande amico del tè è il biscotto; il più grande amico del caffè è la sigaretta.

6. I bevitori di tè raccontano storie; i bevitori di caffè raccontano aneddoti.

7. I bevitori di tè stringono la tazza con due mani; i bevitori di caffè tremano.

8. I bevitori di tè si incontrano tra loro; i bevitori di caffè si incrociano.

9. Il tè ha un sapore aristocratico; il caffè un gusto popolare.

10. I bevitori di tè soffiano sulla tazzina; i bevitori di caffè mescolano.

11. Il tè si beve anche se non è molto forte; il caffè si beve anche se è molto caldo.

12. I bevitori di tè ponderano; i bevitori di caffè sentenziano.

13. Il tè si beve per piacere; il caffè si beve per uno scopo.

14. I bevitori di tè non hanno bisogno della teina; i bevitori di caffè si farebbero flebo di caffeina.

15. Per bere il tè bisogna aspettare; per bere il caffè bisogna fare in fretta.

16. I bevitori di tè hanno bisogno di accompagnare una pausa; i bevitori di caffè hanno bisogno di accompagnare un lavoro.

17. I bevitori di tè si rilassano; i bevitori di caffè si attivano.

18. I bevitori di tè raccolgono le idee; i bevitori di caffè ordinano gli appunti.

19. I bevitori di tè sono fantasiosi e romantici; i bevitori di caffè sono passionali ed efficienti.

20. Il tè ti dà ristoro quando sei malato; il caffè ti dà ristoro quando sei stanco.

Ad ogni modo, che siate tipi da tè o da caffè, che vi rivediate o no nelle differenze che abbiamo appena elencato, non è cosa preferiamo bere ma la qualità di ciò che beviamo a fare la differenza.

0 commenti su ““BEVITORI DI TÈ” E “BEVITORI DI CAFFÈ”: DUE PERSONALITÀ A CONFRONTO

Lascia un commento

Or comments without registering

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.