Come pulire la macchina del caffè

29 agosto 2017

Consigli utili su come pulire la macchina del caffè



Siete rientrati dalle ferie e faticate a riabituarvi alla routine quotidiana?

Neanche il rito del caffè mattutino riesce a scuotervi? Il caffè non sembra avere lo stesso gusto?

Dedicate un po' di tempo alla manutenzione della vostra macchina del caffè.

Infatti dopo un periodo di non utilizzo, la macchina del caffè ha bisogno di essere pulita dai residui minerali e oleosi di acqua, caffè e latte; oltre alla manutenzione ordinaria è necessario anche eliminare il calcare che si è accumulato nelle varie componenti.

Abbiamo messo insieme per voi una serie di consigli utili su come pulire la macchina del caffè usando prodotti naturali e non. E i pro e contro per ogni tipologia. A voi la scelta.

Istruzioni



Il primo consiglio utile è quello di consultare le istruzioni su come pulire la macchina del caffè. Ogni apparecchio infatti ha le sue specifiche ed è realizzato con materiali più o meno sensibili ai principali detergenti, date quindi un'occhiata se alcuni dei prodotti che elenchiamo sono sconsigliati per il vostro modello.

Avete conservato le istruzioni, vero? Nel caso in cui non lo abbiate fatto, su questo sito potete trovare i manuali dei principali marchi che producono macchine del caffè.

Acqua e aceto



Posizionate un contenitore al posto delle tazzine, svuotate la vaschetta dell'acqua e inserite al suo interno 2 parti di acqua e 1 di aceto bianco puro, un efficace disinfettante naturale. Accendete la macchina e attendete che raggiunga la temperatura adatta, a questo punto azionate l'interruttore per la fuoriuscita del caffè e attendete che tutta la soluzione di acqua e aceto sia stata espulsa, senza interrompere il processo.

Il liquido fuoriuscito sarà più scuro di quando lo avete inserito, segno che il procedimento è andato a buon fine. Ripetete il procedimento SOLTANTO con acqua calda, anche più di una volta, per evitare che il vostro prossimo caffè abbia un retrogusto di aceto :)

Acqua e aceto hanno azione sgrassante, ma non decalcificante. Non agiscono quindi sul calcare, motivo per cui abbiamo dedicato a questo problema un paragrafo a parte.

Inoltre l'aceto, anche se non è nocivo, è sempre un acido e potrebbe a lungo andare danneggiare le parti in gomma, quindi il procedimento va eseguito una volta al mese circa.

Bicarbonato



Anche il bicarbonato è un disinfettante naturale, ma non è versatile come l'aceto. Un panno in microfibra imbevuto di soluzione di acqua e bicarbonato è utile per detergere le componenti interne (dopo averle smontate) ed esterne della macchina, ma non va usato con la macchina in funzione come abbiamo visto per l'aceto, perchè potrebbe otturare alcuni dei collegamenti interni.

Pulizia periodica



Alcune parti della macchina del caffè vanno pulite regolarmente perchè sono soggette a particolare usura. In particolare almeno una volta alla settimana dedicate un po' di tempo alla detersione dell'erogatore del caffè e della vaschetta del latte, se la vostra macchinetta ne è fornita.

Sia il caffè che il latte lasciano al loro passaggio una patina di "sporco" non visibile che, nel lungo periodo, sarà impossibile da eliminare.

Calcare



La decalcificazione della macchinetta del caffè non va effettuata frequentemente.

Il consiglio è di effettuarla una volta ogni 6 mesi. Molte macchinette di recente fattura hanno un programma specifico per la decalcificazione, ma noi vi consigliamo di utilizzare un prodotto specifico almeno una volta l'anno.

Il miglior decalcificante è l'acido citrico che, però, non è facilissimo da trovare.

Il procedimento è il medesimo descritto per l'aceto, effettuate qualche risciacquo in più in modo da essere certi di eliminare ogni traccia del prodotto.

Ricordate che la manutenzione allunga la vita della vostra macchina e aumenta il piacere e il gusto del vostro caffè

Il nostro articolo è utile? Diteci la vostra nei commenti!

0 commenti su “Come pulire la macchina del caffè

Lascia un commento

Or comments without registering

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.