Diritto di Recesso

Il Caffè Italiano vuole garantire ai propri clienti la massima soddisfazione durante l’esperienza d’acquisto.

Ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo, il Consumatore può esercitare il diritto di recesso anche in assenza di una valida motivazione entro 14 giorni dalla consegna della merce comunicando l’intenzione di voler restituire il prodotto per telefono o corrispondenza mail. Dalla comunicazione, il Consumatore dispone di altri 14 giorni per restituire la merce a proprie spese. Nello stesso arco di tempo, il Commerciante si impegna a rimborsare l’importo pagato per l’acquisto.

Il diritto di recesso decade qualora il prodotto non sia integro:

  • Mancanza d’imballaggio originale;
  • Assenza di elementi integranti del prodotto;
  • Danneggiamento del prodotto per cause diverse dal trasporto.

Inoltre, ai sensi dell’art. 59 dello stesso Codice non potrà esercitare il diritto di recesso il Consumatore che:

  • Sia in possesso di P. IVA;
  • Abbia esplicitamente richiesto una personalizzazione del prodotto;

Il Diritto di recesso può, infine, essere esercitato solo ed esclusivamente dal Consumatore che in prima persona ha acquistato uno o più prodotti e mai per interposta persona.