Il rituale del risveglio: 6 consigli

20 marzo 2018

Il rituale del risveglio è una routine quotidiana da dedicarci per affrontare la giornata con grinta ed energia.

Perché parliamo di rituale del risveglio? Perché il modo in cui la nostra giornata inizia, ha un forte impatto sugli obiettivi che riusciremo a raggiungere nel corso della stessa. Motivo per cui abbiamo messo insieme 6 consigli per ricreare una routine del risveglio che influenzi positivamente la vostra giornata. Azionate la macchinetta del caffè e dedicatevi dieci minuti di relax per un perfetto rituale del risveglio.

  • Partiamo dalla sera prima…


La prima regola è andare a dormire “preparati”. Il primo consiglio è quello di impostare la sveglia sul vostro smartphone e di posizionarlo distante dal letto in modo da evitare la tentazione di dargli un’occhiata prima di chiudere gli occhi. L’illuminazione degli schermi di smartphone, tablet e pc interferisce nelle dinamiche del sonno tenendo sveglio il cervello.

  • Non procrastinate!


Quando la sveglia suona, sarete costretti ad alzarvi per spegnerla essendo distante da voi, un rimedio perfetto per evitare di procrastinare.

  • Un'iniezione di energia


A questo punto siete in piedi, restateci! Il modo migliore per prendere coscienza è sciacquare il viso con acqua fredda o fare una doccia. Efficace per tonificare, eliminare tracce di sonno e dare una sensazione di benessere.

  • Fate un bagno di luce


Aprite serrande o persiane e fate entrare quanta più luce naturale possibile.

  • Riattivate muscoli ed articolazioni


E’ il momento di fare qualche breve esercizio di stretching. Semplicemente stirandosi, inarcando la schiena all’indietro oppure effettuando il saluto al sole, una sequenza dello yoga fatta da 12 movimenti fluidi e molto semplici, efficaci per tonificare il corpo e rilassare la mente.

Se non conoscete la sequenza del saluto al sole, vi basterà cercarla su google per saperne di più.

Lo stretching, soprattutto del tronco e degli arti superiori, è molto importante perché permette di espandere i polmoni e ossigenare meglio e in maggiore quantità il nostro corpo. Infine permette di liberare l’energia trattenuta durante le ore di sonno o di correggere qualche postura notturna sbagliata.

  • E' il momento di fare benzina


Dopo aver eseguito qualche minuto di stretching è il momento di fornire carburante al vostro corpo per affrontare la giornata con le giuste energie. Non rinunciate al caffè, stimola adrenalina ed attenzione e dà una spinta al metabolismo.

Infine, una volta bevuta la vostra tazzina di caffè, ricordatevi di includere nella vostra colazione anche una dose di proteine per avere una marcia in più.

0 commenti su “Il rituale del risveglio: 6 consigli

Lascia un commento

Or comments without registering

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.