Piazza Walther a Bolzano

8 dicembre 2017

Piazza Walther a Bolzano, soprannominata "il salotto buono della città", è l'elegante cuore di una sofisticata città dall'atmosfera e dai tratti europei



Bolzano, capoluogo dell'Alto Adige, è una città dall'elegante profilo, incastonata in un paesaggio unico sovrastato dalle Alpi orientali; echeggia un po' Bologna con i suoi lunghi e caratteristici portici, ricorda un po' Venezia nel budello di vicoli stretti  con i balconi panciuti del centro storico ed emana un'atmosfera europea con la sua architettura gotica e la cornice dei monti ad abbracciarla.

Il suo cuore è Piazza Walther, un'ariosa piazza con vista sulle montagne soprannominata Gute stube, il salotto buono, dedicata ad un poeta del XII secolo Walther von der Vogelweide, la cui statua troneggia al centro della piazza.

Piazza Walther a Bolzano è dominata dal gotico profilo del Duomo, un edificio in stile gotico appunto, con un'imponente torre del campanile (65 metri) dall'incantevole guglia filigranata di arenaria.

In compagnia di...



Bolzano è una città di confine, dalla doppia anima latina e gotica, una cerniera fra nord e sud europa. Anche la sua architettura esprime questa dicotomia. Il centro storico di origine medievale esprime la sua natura gotica nel dedalo di vicoli con alti palazzi dai tetti scuri e dai numerosi abbaini; mentre, al di là del fiume Tarvera, Bolzano si trasforma in un trionfo di architettura italica con la razionalizzazione voluta proprio da Mussolini. E' la Bolzano dei parchi, dei monumenti sensazionalistici, del verde, dei portici futuristici ideale proseguimento di quelli medievali in centro storico.

E' una città dai molti volti, Bolzano, presenta percorsi naturalistici nei dintorni dai paesaggi e panorami spettacolari, offre una raffinata ristorazione e un'offerta culturale di spessore. E' una metà ideale sia in famiglia che con gli amici, ma nel periodo natalizio assume un'atmosfera caratteristica.

Proprio Piazza Walther è la sede dei mercatini di Natale, file ordinate di casette di legno con oggetti ispirati al periodo natalizio che vi immergeranno in un clima da fiaba che vale la pena di far vivere in particolare ai bambini...

Musica natalizia in sottofondo, attrazioni, addobbi lussureggianti, Babbo Natale in carne e ossa che invita i bambini a esprimere desideri e vivere i loro sogni, street food e intrattenimento, Piazza Walther si trasforma in un microcosmo dedicato e incantato dove le parole d'ordine sono allegria e sorrisi, dove la magia del Natale si avvera.

Gustando...



Piazza Walther a Bolzano, durante il periodo natalizio, esprime il volto più malinconico e al contempo magnifico, la mattina presto. Quando albeggia.

I mercatini dormono e lasciano solo trasparire la gioiosa magia del Natale, le montagne riflettono la luce e le prime cime innevate brillano come diamanti. Piazza Walther si sta stiracchiando e svegliando, semideserta, con un po' di movimento attorno ai pochi locali già da aperti.

Sedetevi in un bar, ordinate un caffè caldo e uno struben, volgete lo sguardo verso le montagne e godetevi il gioco di luci che la natura mette in scena.

Cos'è lo struben? Un tipico dolce tirolese, una frittella a chiocciola creata da un impasto di farina, uova, latte, zucchero e un bicchierino di rum.

E' facile da fare anche a casa e potete arricchirla con una crema di caffè ristretto e gocce di cioccolato.

0 commenti su “Piazza Walther a Bolzano

Lascia un commento

Or comments without registering

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.