Piazze d’Italia: Tempio di Pausania

15 settembre 2017

Tempio di Pausania si trova in Gallura, nel nord della Sardegna, ed è la meta ideale per un weekend settembrino, dalle temperature ancora estive.



La Sardegna è luogo di grande fascino, caratterizzato da una natura selvaggia e dominatrice e intriso di storia, cultura e tradizioni radicate. Tempio di Pausania incarna perfettamente lo spirito sardo.

Situata sulle colline della Gallura, a poca distanza dal mare, è circondata da suggestivi e secolari sughereti e dalla pineta di San Lorenzo, una natura lussureggiante e mediterranea che avvolge Tempio di Pausania in un abbraccio verde, una paradiso naturale disseminato di maestosi blocchi di granito, testimonianze dell'antica storia sarda come i nuraghi (si trova qui il nuraghe Majori), piccoli corsi d'acqua limpidi e gorgheggianti e cascatelle, immersi nell'opulenza della vegetazione tipica di questa zona.

Se amate le escursioni a scopo naturalistico ed archeologico, una visita a Tempio di Pausania, nel mese di settembre, vi permetterà di trovare le condizioni climatiche ideali.

Altrettanto rinomato, nella zona nord di Tempio di Pausania è il complesso Rinaggiu, un'antica sorgente termale dalle proprietà curative e benefiche che aggiungerà una nota di benessere e relax alla vostra vacanza.

Il centro abitato di Tempio di Pausania è un dedalo di viuzze lastricate in pietra e di palazzi in granito dalle linee rigorose e riecheggia il mood architettonico delle cittadine nel sud della Corsica, una raffinata semplicità stilistica e architettonica che vi resterà impressa.

Tempio di Pausania è anche celebre per la produzione di pregiato moscato e vermentino e sulle sue colline potrete fare anche escursioni di gusto, visitando cantine e vigneti locali.

In compagnia di...



Tempio di Pausania è un luogo da vivere in coppia o in famiglia.

Che siate in due o con bambini, andare alla scoperta della natura maestosa e della vocazione paesaggistica dei dintorni di Tempio di Pausania, poter godere di spazi vergini e incontaminati, immergere i piedi nell'acqua cristallina dei torrenti, visitare abitazioni storiche costruite all'alba del mondo, sarà un'esperienza rigenerante ed emozionante.

Gustando...



La tradizione culinaria sarda è ricca di specialità e ricette tipiche, dai gusti avvolgenti e caratteristici.

Noi vi consigliamo, se siete in vena di una pausa veloce, un caffè sardo dal forte accento tostato addolcito da un moretto, un dolcetto croccante fatto a mano, un tripudio sinergico di sapori unici: caffè, mandorle, cacao amaro e gocce di cioccolata.

Che siate suoi fan o meno, scegliete di accomodarvi nell'intima e accogliente Piazza Faber, dedicata al poeta e cantautore Fabrizio De Andrè che ha vissuto per un lungo periodo proprio qui, a Tempio di Pausania.

Mentre gustate le specialità sarde, potrete ammirare l'iconica e sognante installazione dedicata a De Andrè, ideata dall'archistar Renzo Piano: un “allestimento mutevole per conformazione, aereo, di una maglia di funi e una serie di vele: idee che si coniugano, per frammentazione e ricomposizione degli elementi, in una identità nuova e poetica che si aggiunge ad una bella, articolata, densa piazza urbana, in un poetico ricordo dedicato a Fabrizio De André". (fonte)

Un'installazione in divenire che, a mezzanotte, grazie ad un sistema motorizzato, cambia volto ed espressione...

Sempre in Piazza Faber potrete anche visitare sulle note delle melodie di De Andrè, lo spazio espositivo a lui dedicato.

   

0 commenti su “Piazze d’Italia: Tempio di Pausania

Lascia un commento

Or comments without registering

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.