Puglia d’inverno fra Alberobello ed Ostuni

9 febbraio 2018

Puglia d'inverno, una destinazione solitamente estiva in declinazione invernale con un fascino tutto da scoprire



La Puglia d'inverno è una destinazione ricca di appeal e di luoghi da visitare e scoprire, fra percorsi enogastronomici, siti patrimonio dell'Unesco da ammirare, natura selvaggia e un fascino antico rimasto immutato nel tempo.

Se riuscite a ritagliarvi una settimana di vacanza, noi de ilcaffeitaliano.com vi consigliamo un coast-to-coast in auto lungo la costa adriatica all'andata e risalendo lo Jonio al ritorno, immergendovi nella bellezza architettonica, paesaggistica e storica di Bari, Trani, Polignano a Mare, Alberobello, Ostuni, Lecce, Otranto, Leuca, Gallipoli e Taranto. Ma se il tempo a vostra disposizione si estende al massimo per un weekend lungo, vi consigliamo di andare dritto nel cuore delle Murge (altopiano carsico di forma quadrangolare situato nella Puglia centrale), fra Alberobello e Ostuni, senza tralasciare una visita alle grotte di Castellana e Martina Franca.

In compagnia di...



Ostuni ed Alberobello sono due borghi patrimonio storico e culturale della Puglia che hanno mantenuto immutato il loro fascino nel tempo grazie ad una sapiente opera di conservazione. Passeggiare fra i trulli, le caratteristiche abitazioni pugliesi risalenti al XIV secolo adottate dall'Unesco o perdervi fra i vicoli e le scalinate di origine medievali di Ostuni, borgo dipinto in calce bianca, è un'esperienza da provare almeno una volta nella vita. Luoghi romantici dove trascorrere con lentezza tempo prezioso, lontani dalla razionalità urbana e dall'iperattività metropolitana in compagnia di chi amate. Tantissimi i siti culturali e gli eventi dedicati all'arte da visitare e da vivere.

Gustando...



Dimenticate il telefono, dedicate a voi stessi del tempo ben speso e beatevi dell'atmosfera senza tempo di questi luoghi dove il calore delle persone e la bellezza dei luoghi non vi farà venir voglia di andare via. E preparatevi a vivere un'esperienza enogastromica di alto livello: le specialità culinarie sono tantissime e rispecchiano uno stile di vita godereccio, un mix fra sapori della natura e artigianalità della tradizione culinaria pugliese. Noi vi consigliamo di immergervi nei piaceri del palato senza remore, degustando taglieri di ottimi salumi e formaggi e specialità territorio (orecchiette, cavatelli, taralli etc. etc.) annaffiate dai pregiati vini del territorio come il Negramaro. E quando sazi e felici arriverete al caffè non rinunciate ad accompagnarlo con una cartellata un tipico dolce pugliese, un tripudio di gusto con sfumature di sapori dal vino bianco, ai fichi, alla cannella.

0 commenti su “Puglia d’inverno fra Alberobello ed Ostuni

Lascia un commento

Or comments without registering

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.